RARA MEDAGLIA GIAPPONESE COMPLETA DI BARRETTA E SCATOLA CONCESSA AI COMBATTENTI NIPPONICI CHE SOSTENNERO LA GUERRA CONTRO LA RUSSIA (1904-1905)

Rara medaglia giapponese concessa ai combattenti nipponici che sostennero la guerra contro la Russia nel 1904-1905, che vide il trionfo del paese del "Sol Levante". Infatti, la guerra russo-giapponese oppose le ambizioni imperialistiche dell'Impero russo e dell'Impero giapponese, per il controllo della Manciuria e della Corea. I principali teatri di operazione furono la Manciuria meridionale, in particolare le zone intorno alla penisola di Liaodong, di Mukden ed i mari che circondano la Corea, il Giappone e il Mar Giallo. La decorazione in argomento, realizzata interamente in bronzo dorato, si presenta "completa" (molto rara da reperire così) ancora vestita del suo nastro originale coevo d'epoca, con su applicata la barretta indicante in lingua giapponese "la Campagna di Guerra" ed infine la scatola originale, nella quale veniva consegnata ai militari. La decorazione si presenta in "ECCELLENTI" condizioni di conservazione, senza mancanze e/o difetti alcuno ed ancora in patina d'epoca. Misure: diametro = 30 mm; nastro = 110 mm di lunghezza totale, di cui in piega coeva 45 mm per parte, con ulteriore ripiego; scatola = 92 mm x 45 mm x 10 mm. Valore 150,00 euro

VENDUTO
1.jpg
2.jpg
8.jpg
3.jpg
4.jpg
5.jpg
6.jpg
7.jpg

MEDAGLIA FRANCESE D’EPOCA “TERZA REPUBBLICA” COSIDDETTA “INTERALLEATA” PER LA VITTORIA DURANTE IL PRIMO CONFLITTO BELLICO “1914-1918” (FRANCIA WW1)

Interessante medaglia francese d’epoca “Terza Repubblica” cosiddetta “INTERALLEATA” per la vittoria durante il primo conflitto bellico “1914-1918”. La stessa fu realizzata al termine della “Grande Guerra” per ricompensare i soldati delle potenze vincitrici, in questo caso trattasi della versione francese, realizzata in bronzo dorato ed incisa da “A. MORLON”. La decorazione in argomento è ancora vestita del suo nastro “coevo” previsto e si presenta in “OTTIME” condizioni di conservazione, ancora in rigorosa patina d’epoca, senza rottura, mancanza e/o difetto alcuno. Misure: diametro = 36 mm; nastro = 150 mm, di cui 75 mm in piega coeva per parte. Valore 70,00 euro

DISPONIBILE
1
2
3
4
5
6
7
8
9

DECORAZIONE DELL'ORDINE DELLA BANDIERA ROSSA DEL LAVORO DELL'UNIONE SOVIETICA DI 3' TIPO 1943 - MARCATA (U.R.S.S. WW2)

Decorazione dell'Ordine della Bandiera Rossa del Lavoro dell'Unione Sovietica di 3' tipo ovvero concessa a partire dal 1943. La stessa, realizzata in argento massiccio con parti bagnate in oro e smalti, fu elargita al suo possessore per "meriti civili" verso la madre patria, risalenti all'epoca della battaglia di STALINGRAD nel 1941/42 (WW2). Si presenta in condizioni eccellenti di conservazione, marcata dal suo produttore e numerata in ordine progressivo di assegnazione. Fornita con expertise su richiesta. Misure: 44 mm x 36 mm. Valore 130,00 euro

VENDUTO
3.jpg
4.jpg
5.jpg
6.jpg

RARA MEDAGLIA “ANTICA” CON SCATOLA DELLA “FAITH LODGE - 1814” CON BARRETTA CHE RECA IL NUMERO “344” INDICATIVO DELLA “FEDE” DEL MASSONE REALIZZATA IN ARGENTO CON BAGNO D’ORO E SMALTI POLICROMI – MARCATA E QUADRIPUNZONATA (MASSONERIA INGLESE)

Splendida e rara medaglia “antica” inglese della “FAITH LODGE - 1814” in conio realizzato in argento “dorato” e smalti policromi, con barretta che reca il numero “344” ovvero l’indicativo della “fede” del massone dell'East Lancashire. Sul dritto reca, in una bellissima lavorazione “traforata”, la lettera “C” intersecata da due nodi di fune cosiddetti "D'AMORE" o di "SAVOIA" e circondata da un serpente che la racchiude, trattasi di tipiche allegorie o disegni “massonici”. Sul verso presenta la marcatura del fabbricante “GK&S” e ben quattro punzoni che la impreziosiscono. La loggia in argomento, ancor oggi in vita, è una delle prime formatasi in assoluto (vedasi immagini allegate). La decorazione, ancora accompagnata della sua scatola originale di consegna, si presenta in ”ECCELLENTI” condizioni di conservazione, in “rigorosa” patina d’epoca e senza difetto alcuno. Fornita con expertise su richiesta. Misure: diametro medaglia = 36 mm; lunghezza nastro = 80 mm, di cui 40 mm in piega per parte. Peso = 30 grammi. Valore 190,00 euro

VENDUTO
1
2
3
6
4
5
7
9
8
10
11
12
14
13

MEDAGLIA EBREA DI TIPO COMMEMORATIVA PER IL 25° ANNIVERSARIO 1949-1974 DELLA NASCITA DELLO STATO DI ISRAELE (ISRAELE POST-1948)

Interessante medaglia ebrea di tipo commemorativa per il 25° anniversario della nascita dello Stato di Israele (1949-1974). La decorazione in argomento "non portativa", è stata realizzata interamente in metallo argentato.

 

CENNI STORICI: Nel 1947, l'Assemblea delle Nazioni Unite, dopo sei mesi di lavoro da parte dell'UNSCOP (United Nations Special Committee On Palestine), il 29 novembre approvò la Risoluzione dell'Assemblea Generale n. 181, con 33 voti a favore, 13 contro e 10 astenuti, che prevedeva la creazione di uno Stato ebraico (sul 56,4% del territorio e con una popolazione di 500.000 ebrei e 400.000 arabi) e di uno Stato arabo (sul 42,8% del territorio e con una popolazione di 800.000 arabi e 10.000 ebrei). La città di Gerusalemme e i suoi dintorni (il rimanente 0,8% del territorio), con i luoghi santi alle tre religioni monoteiste, sarebbero dovuti diventare una zona separata sotto l'amministrazione dell'ONU. Secondo il piano, lo Stato ebraico avrebbe compreso tre sezioni principali, collegate da incroci extraterritoriali; lo Stato arabo avrebbe avuto anche un'exclave a Giaffa. A seguito di ciò, tuttavia, nel 1948, scoppiò la guerra arabo-israeliana che portò lo scontro tra la componente ebraica e quella araba in Palestina, appoggiata quest'ultima dalle forze armate di diversi paesi arabi del vicino Oriente, solidali nel tentativo d'impedire la nascita dello Stato d'Israele. I primi scontri armati iniziarono fin da subito dopo l'approvazione, il 29 novembre 1947, della Risoluzione 18. Si trattò essenzialmente di una guerra civile tra ebrei e arabi di Palestina ed il conflitto rimase essenzialmente a livello di guerriglia, anche in conseguenza della significativa presenza di forze britanniche. Proprio alla partenza di queste ultime, gli ebrei proclamarono la nascita dello Stato di Israele, mentre truppe provenienti da Egitto, Transgiordania, Siria, Libano e Iraq, unitamente a corpi di spedizione minori provenienti da altri paesi arabi, penetrarono nella Palestina cisgiordana; si trattò sostanzialmente di una guerra convenzionale; gli scontri terminarono nei primi mesi del 1949 e al cessate il fuoco seguirono accordi armistiziali separati.

 

La stessa si presenta in "OTTIME" condizioni di conservazione, senza mancanze e/o difetti alcuno ed ancora in patina d'epoca non ripulita, né lucidata. Misure: diametro = 30 mm. Valore 40,00 euro

DISPONIBILE
1
2
3
4

RARA MEDAGLIA CECOSLOVACCA CONIATA NEL 1939 PRO-ANNESSIONE DELLA REGIONE DEI SUDETI AL "TERZO REICH" (CECOSLOVACCHA WW2)

Rara medaglia cecoslovacca coniata nel 1939 a favore dell'annessione della regione dei Sudeti al "TERZO REICH" tedesco. La bellissima decorazione di tipo "non portativa", fu realizzata interamente in un "delizioso" metallo dorato e raffigura sul dritto un soldato cecoslovacco i cui familiari corrono ad abbracciarlo, imprigionato fra due totem con dei serpenti avvolti, che nell'allegoria del tempo rappresentano il comunismo, mentre sugli stessi, sono raffigurati delle svastiche con degli elmetti tedeschi e sotto la dicitura "CECOSLOVACCHIA" (in lingua ceca) "SARÀ DI NUOVO LIBERA" (in lingua inglese, ovvero internazionale). Sul verso, invece è raffigurato lo stemma con la dicitura "REPUBBLICA di CECOSLOVACCHIA" (in lingua ceca) e la data "15 MARZO 1939" e cioè quella della costituzione del Protettorato di Boemia e Moravia. La medaglia in argomento si presenta in "ECCELLENTI" condizioni di conservazione, senza ne difetto e/o mancanza alcuna, ancora in perfetta e rigorosa patina "coeva". Misure: diametro = 38 mm. Valore 180,00 euro

VENDUTO
3.jpg
4.jpg

RARA MEDAGLIA EBREA DI TIPO COMMEMORATIVA PER IL 10° ANNIVERSARIO 1974-1984 DI “BEIT HALOCHEM” DA PARTE DELLA “ORGANIZZAZIONE ZAHAL DISABILI VETERANI DI GUERRA” (ISRAELE POST-1948)

Rara ed interessante medaglia ebrea di tipo commemorativa per il 10° anniversario della fondazione di “Beit Halochem” ovvero il primo centro o casa di cura per i membri della “Organizzazione Zahal” costituita per Disabili e Veterani di guerra. La decorazione di “grosso modulo” e "non portativa" è stata realizzata interamente in un bel bronzo lucente dall’incisore “ALPIN LTD” nel 1984, su commissione dell’Organizzazione predetta.

 

CENNI STORICI: Per lo stato d’Israele e soprattutto per i suoi combattenti a partire dal 1947 anno in cui l'Assemblea delle Nazioni Unite, il 29 novembre approvò la Risoluzione dell'Assemblea Generale n. 181 che prevedeva appunto la creazione dello Stato ebraico, non vi fu più pace e diverse furono le guerre e guerriglie a cui i suoi militari furono soggetti. In quegli anni molti di questi furono congedati dall’Esercito per aver riportato menomazioni e/o ferite gravissime da non consentirne più l’impiego in servizio. Il primo “Beit Halochem” Center è stato inaugurato nel 1974 nel quartiere Afeka di Tel-Aviv. Fu costruito su sette acri di terra assegnati alla “Zahal Disabled Veterans Organization” dal compianto Yehoshua Rabinovitz, allora sindaco di Tel Aviv. Circa 5.600 tra veterani disabili dell’Esercito israeliano “Zahal”, che vivono nella regione centrale del Paese, sono membri attivi del Beit Halochem di Tel Aviv.

 

La medaglia in argomento si presenta in "ECCELLENTI" condizioni di conservazione, senza mancanze e/o difetti alcuno ed ancora in una splendida patina d'epoca non ripulita, né lucidata. Fornita con expertise su richiesta. Misure: diametro = 59 mm; spessore = 5 mm; peso = 91 grammi. Valore 80,00 euro

DISPONIBILE
1
2
3
4
5
6
7

MEDAGLIA "AL MERTO DI GUERRA 1915-1918" ISTITUITA DAL REGNO DI BULGARIA NEI PRIMI ANNI '20 E CONCESSA AI SUOI COMBATTENTI CON SPADE (BULGARIA WW1)

Interessante medaglia "AL MERTO DI GUERRA 1915-1918" istituita dal Regno di Bulgaria nei primi anni '20 e concessa ai suoi combattenti che avessero partecipato al primo conflitto bellico mondiale (WW1) al fianco degli Imperi Centrali. La decorazione in argomento è stata realizzata in bronzo dorato e presenta sul dritto lo stemma del Regno di Bulgaria (Regno amico dell’Impero Asburgico d’Austria), mentre sul verso reca la data del conflitto “1915-1918” per i bulgari, contornata da una corona aperta di rami di quercia e di alloro. La stessa si presenta vestita del suo nastro coevo d’epoca, ripiegato nella classica modalità triangolare tipica degli Imperi Centrali ed in "ECCELLENTI" condizioni di conservazione, senza mancanze e/o difetti alcuno. Misure: diametro = 33 mm; nastro = 120 mm, di cui in piega triangolare 40 mm per parte. Valore 55,00 euro

VENDUTO
1.jpg
2.jpg
3.jpg
4.jpg

MEDAGLIA AUSTRIACA DI TIPO COMMEMORATIVA PER I "50 ANNI DEL REGNO" 1848-1898 DEL KAISER FRANZ JOSEPH I (AUSTRIA WW1)

Interessante medaglia austriaca di tipo commemorativa istituita e rilasciata dopo il 1898 per celebrare assieme ai suoi sudditi fedeli  i "50 anni di Regno" (1848-1898) del KAISER Franz Joseph I. La decorazione in argomento è stata realizzata in bronzo dorato e risulta ancora vestita del suo nastro coevo originale d'epoca in piega triangolare, tipica degli "imperi centrali". La stessa si presenta in "ECCELLENTI" condizioni di conservazione, senza mancanze e/o difetti alcuno. Misure: diametro = 34 mm; nastro = 120 mm, di cui in piega triangolare 40 mm per parte. Valore 50,00 euro

VENDUTO
1.jpg
2.jpg
3.jpg
4.jpg

CROCE "PATENTE" AUSTRIACA ISTITUITA DAL KAISER FRANZ JOSEPH I PER IL GIUBILEO DEI MILITARI AVVENUTO NEL 1908 (AUSTRIA WW1)

Interessante croce "patente" austriaca istituita dal Kaiser Franz Joseph I per il giubileo dei militari avvenuto nel 1908. La decorazione in argomento è stata realizzata in bronzo dorato e risulta ancora vestita del suo nastro coevo originale d'epoca in piega triangolare, tipica degli "imperi centrali". La stessa si presenta in "ECCELLENTI" condizioni di conservazione, senza mancanze e/o difetti alcuno. Misure: 36 mm x 36 mm (asse x asse); nastro = 120 mm, di cui in piega triangolare 40 mm per parte. Valore 50,00 euro

VENDUTO
1.jpg
2.jpg
3.jpg
4.jpg

MEDAGLIA AL MERITO MILITARE DI 2^ CLASSE "CON SPADE" COSIDDETTA “SIGNUM LAUDIS” DELL'IMPERO ASBURGICO DEL KAISER FJI (AUSTRIA WW1)

Interessante medaglia al merito militare di 2^ classe, detta anche “SIGNUM LAUDIS”, di benemerenza dell'Impero austro-ungarico. La decorazione in argomento, venne fondata il 12 marzo 1890 dall'Imperatore Francesco Giuseppe d'Austria per ricompensare “con lode” quanti si fossero distinti particolarmente nel corso degli scontri armati sostenuti dall'Impero asburgico. Essa poteva essere conferita anche in tempo di pace a quanti si fossero distinti per benemerenze nell'esercito. La stessa venne coniata anche dall'Imperatore Carlo I dal 1916 al 1918. La decorazione era suddivisa in tre classi di benemerenza:
• grande medaglia di bronzo dorato (Große Militärverdientsmedaille);
• medaglia di bronzo dorato;
• medaglia d'argento.
La medaglia in argento venne istituita il 26 marzo 1911 come ricompensa per coloro che avessero ottenuto un secondo conferimento della medaglia di bronzo: sebbene originariamente dovesse sostituire la medaglia di bronzo per conferimenti multipli, il 7 aprile 1914 fu decretato che le due classi potessero essere indossate contemporaneamente. La decorazione si presenta vestita ancora del suo nastro originale coevo d'epoca in piega triangolare, tipica degli” IMPERI CENTRALI” , con il fregio delle spade incrociate che indicano appunto, come la stessa, fosse destinata ad un soldato. Nel complesso, la decorazione si presenta in “ECCELLENTI” condizioni di conservazione, senza mancanze e/o difetti alcuno ed ancora in patina d’epoca. Fornita con expertise su richiesta. Misure: diametro = 30 mm più estensione della corona. Valore 95,00 euro

1.jpg
2.jpg
3.jpg
4.jpg
5.jpg

RARA MEDAGLIA COMMEMORATIVA DI PIÙ FASI DELL'IMPERO ASBURGICO DEL KAISER FJI IN ARGENTO DORATO (AUSTRIA WW1)